Come gestire il proprio tempo e organizzarsi: i 7 consigli salva-vita

Come gestire il proprio tempo e organizzarsi: i 7 consigli salva-vita

Ti sarà capitato almeno una volta di avere tantissime cose da fare. Segui i consigli per queste situazioni.

Sapersi organizzare e gestire è il proprio tempo è essenziale sia per la vita personale che per quella professionale. Infatti delle ottime skills di time management possono ritrovarsi estremamente utili in qualsiasi tipo di lavoro, facendoti salvare tanto tempo!

Però, ti capisco benissimo perché non è sempre facile organizzarsi e certe volte hai talmente tante cose nella tua to do che non sai come fare. Per questo motivo ho deciso di condividere con te i 7 consigli salva-vita per imparare a gestire il tuo tempo come un pro.

Se segui questi 7 consigli diventerai un vero e proprio time manager

Ecco i 7 consigli su come gestire il proprio tempo:

  1. Programma la giornata la sera prima. Infatti uno studio recente dimostra che chi si organizza la sera prima ha più probabilità di completare la sua to do list rispetto a chi si organizza sul momento. Questo è dovuto principalmente al sonno perché si dice che durante il sonno, il cervello elabora ciò che devi fare e la mattina è pronto per farlo.
  2. Lascia per la mattina i compiti più importanti perché normalmente tendiamo ad essere più produttivi durante la mattina, quando il cervello è più attivo, rispetto che al pomeriggio o la sera.
  3. Imposta un limite di tempo per ogni attività. Sicuramente pensi che sia difficile determinare la durata di qualcosa che non hai ancora fatto ma se inizia a stimare il tempo delle tue attività adesso, tra un mese quando dovrai fare una cosa che hai già fatto, saprai quanto impiegherai. Infatti è importantissimo stimare il tempo di ciò che dobbiamo fare per organizzarci.
  4. Impara a delegare. Molto facile perché se c’è qualcosa di cui non ti devi occupare per forza, magari perché è meno importante, puoi chiedere a qualcun altro.
  5. Se qualcosa richiede meno di 10 minuti falla subito. Se c’è qualcosa che puoi fare in poco tempo devi assolutamente farla subito così la puoi togliere dalla tua to do list e ti puoi concentrare su altre cose.
  6. Scrivi una to do list fattibile e che puoi completare anche se non contiene tutte le cose che devi fare. Se scrivi 100 cose da fare è poco probabile che riesca a completarle tutte. Viceversa se ne scrivi 10, ti puoi concentrare su quelle e portarle a termine.
Troppe cose sulla tua to do list possono creare stress e confusione

7. Il consiglio più importante di tutti è sicuramente: impara ad accettare che i piani possono cambiare. Non preoccuparti se ti capita un imprevisto che ti cambia i piani perché può succedere. Non sempre le cose vanno come vogliamo ma ricorda che una crisi può essere sempre un’opportunità!

Se sei arrivato fin qui, complimenti! Hai imparato i consigli migliori per gestire il tuo tempo e adesso non ti resta che metterli in atto. Ricorda di tenere duro e non mollare mai! Non sarà facile ma sono sicuro al 100% che ce la farai!

Grazie per aver letto fin qui e grazie della tua attenzione!

Tags: ,

Una risposta.

  1. Carla ha detto:

    Ho provato alcuni di questi consigli e adesso sono molto più organizzata. Grazie mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *